Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su "Più informazioni"

 

L'età dell'innocenza, della cecità interiore, della paura

I personaggi principali del romanzo di Edith Wharton L'età dell'innocenza (1920) sono Newland Archer, giovane avvocato e rampollo dell'alta società newyorchese, May Welland, bella e 'innocente', figlia di una nota famiglia statunitense, e la scandalosa contessa Ellen Olenska, separatasi dal marito che preferiva spassarsela altrove piuttosto che con la moglie. Un triangolo amoroso intriso di parole mai dette, sensazioni messe a tacere, ipocrisia e tanta paura: alla fine del romanzo, i tre personaggi risultano degli sconfitti, individui deprivati di cio' che avrebbero più desiderato, vinti dai loro timori e privi del coraggio di essere veramente protagonisti delle proprie vite.

Con questo romanzo, la scrittrice newyorchese Edith Wharton vinse il premio Pulitzer nel 1921 e fu la prima donna nella storia a ottenere questo riconoscimento.

Seguendo la trama del romanzo, Alessia Rabacchi (voce recitante) ha letto alcune tra le più significative pagine del testo ed è stata accompagnata da pianoforte, violino e violoncello (Roma Tre Orchestra).

E' possibile vedere un breve video realizzato con le immagini dell'evento a questo link.

Di seguito alcune fotografie dei due spettacoli realizzati presso la biblioteca 'Vaccheria Nardi' e il teatro di corte di Villa Torlonia.

 

Roma Tre Orchestra Ensemble

Maria Teresa De Sanio, violino

Livia De Romanis, violoncello

Stella Ala Luce Pontoriero, pianoforte

Alessia Rabacchi, voce recitante

 

Suggestioni letterarie:

 

- WHARTON Edith (1905) La casa della gioia

WHARTON Edith (1920) L'eta' dell'innocenza (Premio Pulitzer '21)

WHARTON Edith (1938) I bucanieri

  


 

© 2008-2017 Giorgia Aloisio
  |  Home 

 terzo evento: Espiazione